LIBRERIA MINERVA

SETTORI EDITORIALI

• FISCALE• CONTABILITÀ• LAVORO• MARKETING AND
  MANAGEMENT
• LEGALE• CODICI• CONCORSI• EDILIZIA• INFORMATICA• ARTE• ARREDAMENTO E
  DESIGN
• FOTOGRAFIA• GRAFICA• MODA• ARCHITETTURA
  • Titolo COME DIVENTARE MANAGER IMPRENDITORI
  • Autore: Marco Orlandi
  • Categoria: Marketing and Management
  • Casa Editrice: Ipsoa
  • ISBN: 9788821752711
  • Prezzo:

Descrizione

Il manager “moderno” non può limitarsi ad organizzare e amministrare l’attività aziendale in un’ottica meramente conservativa, gestendo le risorse produttive, tangibili e intangibili, a disposizione dell’impresa; deve anche maturare e far crescere nel tempo le qualità, le motivazioni, la propensione al rischio e le virtù che possiede di solito l’imprenditore pioniere, cioè la cosiddetta imprenditorialità, grazie alla quale si crea un business dal nulla, trasformando una semplice idea di prodotto o di servizio in un’attività economica e commerciale di successo. Per fare questo il manager “imprenditore” ha bisogno di andare al di là del proprio settore operativo e di disporre costantemente di un quadro d’insieme più chiaro e approfondito delle principali aree aziendali: per esempio il controllo dei costi, la conoscenza della clientela, la gestione finanziaria, il governo della struttura organizzativa, la formazione dei piani di marketing, la creazione e lo sviluppo dell’innovazione, la pianificazione strategica. L’obiettivo di questo libro è quello di mettere a disposizione dei manager delle aziende un cruscotto completo di elementi e strumenti utili per la valutazione e il controllo della gestione attraverso un approfondimento delle principali aree strategiche economico-aziendali, avvalendosi, inoltre, di esempi concreti ed operativi. L’analisi dell’autore si avvale di numerosi indici aziendali: di bilancio, finanziari, reddituali, di efficienza e produttività, delle vendite, di solvibilità, di innovazione; concentrandosi sulle seguenti aree di gestione: - costi e loro struttura - organizzazione e dimensioni dell’impresa - risultati raggiunti, performance economiche, modalità e grado di utilizzo delle risorse - qualità del prodotto, innovazione e customer satisfaction - canali distributivi, logistica e clientela raggiunta - marketing e comunicazione esterna - conoscenza, know-how industriale e commerciale, proprietà intellettuale - scelte delle forme di investimento più redditizie o vantaggiose - innovazione creata e cambiamenti necessari - pianificazione strategica, efficienza direzionale ed aziendale.