LIBRERIA MINERVA

SETTORI EDITORIALI

• FISCALE• CONTABILITÀ• LAVORO• MARKETING AND
  MANAGEMENT
• LEGALE• CODICI• CONCORSI• EDILIZIA• INFORMATICA• ARTE• ARREDAMENTO E
  DESIGN
• FOTOGRAFIA• GRAFICA• MODA• ARCHITETTURA
  • Titolo DETRAZIONI PER RECUPERO EDILIZIO - BONUS ARREDO E RISPARMIO ENERGETICO
  • Autore: Vari
  • Categoria: Fiscale
  • Casa Editrice: SEAC
  • ISBN: 9788868243920
  • Prezzo:

Descrizione

Il testo illustra la disciplina delle detrazioni spettanti per interventi di recupero edilizio, interventi di risparmio energetico e per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici (cd. “bonus arredo”). Dette agevolazioni con la Legge di bilancio 2017 hanno subìto numerose modifiche ed integrazioni: oltre alle consuete proroghe con le “maggiori” misure, rispettivamente del 50% (invece che 36%) per il recupero edilizio e del 65% (in luogo del 55%) per il risparmio energetico, sono previsti: • un particolare regime di favore per gli interventi di natura “antisismica” (detrazioni 70-80% o 75-85% ed estensione alla zona sismica 3), tesi al rispristino degli immobili danneggiati/distrutti dagli eventi degli scorsi mesi, ma anche alla prevenzione di quelli futuri; • una proroga temporalmente più estesa (fino al 2021) della detrazione per risparmio energetico per interventi su parti comuni del condominio, con possibilità, quindi, di programmare lavori condominiali di una certa rilevanza certi dell’attribuzione dei benefici fiscali; la percentuale di detrazione sale al 70-75% con limite di spesa di euro 40.000 per ogni unità immobiliare che compone l’edificio. Per quanto riguarda il bonus arredo va tenuto presente che le spese sostenute dal 2017 sono collegate all’esistenza di interventi di recupero edilizio iniziati dal 1° gennaio 2016. Il testo illustra gli aspetti generali (soggetti, immobili ed interventi interessati), l’iter che deve seguire il contribuente per poter fruire del beneficio in dichiarazione dei redditi e le regole di calcolo ed attribuzione della detrazione. Sono proposte tabelle, schemi riassuntivi ed esempi di documentazione, al fine di rendere più agevole la lettura e la comprensione dei concetti illustrati: particolare evidenza è data inoltre ai chiarimenti forniti dall’Agenzia delle Entrate nel corso del 2016.